Sabato si è concluso il corso di cucina che ho seguito presso il ritorante Joia di Leeman, uno degli chef vegetariani che ammiro di più. È stata un’esperienza incredibile, che mi ha regalato tantissimo. Sicuramente mi ha dato molto a livello di competenze, ho imparato ricette e metodi di cottura, ma la cosa forse più importante è la crescita umana che ne è derivata. In questi mesi mi sono confrontata…
Articolo originale clicca qui: Ode all’osteria: canederli vegan al cavolo nero

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci

Mandaci una mail, risponderemo in breve tempo.

Sending
Call Now Button
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account